Disinfestazione Punteruolo Rosso Roma

La disinfestazione Punteruolo Rosso Roma è un processo che richiede grande rigore ed attenzione, e che è stato perfezionato soltanto in tempi recenti; nel nostro paese, d'altronde, questo indesiderato parassita si è manifestato solo pochi anni addietro, con effetti in molti casi devastanti nei confronti delle piante. Ma andiamo per gradi, e scopriamo di più su questo coleottero.

Le caratteristiche del Punteruolo Rosso

punteruolo-rosso

punteruolo-rosso

Il Punteruolo Rosso, il cui nome scientifico è Rhynchophorus ferrugineus, è originario dei paesi asiatici, e le sue dimensioni sono importanti: gli esemplari più piccoli sono lunghi circa 2 cm, mentre quelli più grandi superano abbondantemente i 4 cm.

Riconoscere un Punteruolo Rosso non è affatto complicato, per via della sua livrea piuttosto vivace che sfoggia tonalità vicine al rosso e al marrone, senza trascurare le piccole macchioline nere, altrettanto tipiche.
Questo coleottero ha una forma piuttosto tondeggiante ed ha inoltre delle antenne piuttosto evidenti.

La riproduzione del Punteruolo Rosso e i suoi stadi di sviluppo

Il Punteruolo Rosso si riproduce tramite la deposizione di uova, le cui dimensioni sono molto piccole ma comunque percettibili all'occhio umano, essendo grandi indicativamente un millimetro cubo.

Il Punteruolo Rosso si riproduce con facilità, basti pensare che gli esemplari femmina possono arrivare a deporre centinaia di uova in un'unica volta, e ciò ovviamente accentua in modo ulteriore la sua pericolosità nei confronti delle palme.

Le uova, successivamente, si tramutano in larve, le quali hanno una lunghezza ben più evidente, tra i 3 ed i 5 cm: in questo stadio il corpo del coleottero è ancora privo di zampe e si compone di 13 diversi segmenti.

Il successivo stadio post embrionale è quello della pupa, in cui l'insetto, oltre a doversi ancora formare, presenta una tonalità di colore piuttosto chiara, ben diversa rispetto a quella che sfoggerà da adulto.

La pupa si trasforma in un esemplare adulto nell'arco di breve tempo, e riconoscere un punteruolo rosso a livello visivo, come detto in precedenza, non è affatto difficile.


Com'è giunto il Punteruolo Rosso in Italia?

Il Punteruolo Rosso, come si accennava, ha origine nei paesi asiatici, dove riuscì a causare dei danni molto seri alle palme da cocco anche dal punto di vista quantitativo.
Il Punteruolo Rosso non ha tardato a diffondersi in altri paesi per via della diffusione dei commerci internazionali, e anche l'Itala non è stata immune da questa indesiderata "visita".

Il Punteruolo Rosso si manifestò per la prima volta in Italia nel 2004, quindi in tempi relativamente recenti: un vivaio di Pistoia aveva acquistato delle piante provenienti dall'Egitto, e in questo modo si è importato questo temuto coleottero, acerrimo nemico delle palme.

Negli anni a seguire le segnalazioni relative al Punteruolo Rosso sono state tantissime e hanno riguardato tantissime regioni, dal Nord al Sud, di conseguenza è accaduto sempre più frequentemente che privati ed enti pubblici richiedessero dei servizi di disinfestazione dal Punteruolo Rosso a delle aziende specializzate.

Riconoscere un'infestazione da Punteruolo Rosso

La disinfestazione dal Punteruolo Rosso è chiamata anche trattamento palme, proprio perché, come visto, quest'animale attacca questo tipo di piante fino ad annientarle completamente.

Se non si interviene in modo adeguato e con la dovuta celerità per porre rimedio a un'infestazione ad opera del Punteruolo Rosso, è inevitabile che la pianta divenga pressoché irrecuperabile.

La situazione è grave e vuoi ricorrere alla potatura palme? Non prendere decisioni affrettate! Rivolgiti a dei tecnici esperti per richiedere una consulenza.

Riconoscere per tempo un'infestazione da Punteruolo Rosso può non esser semplice, dal momento che la medesima può restare per lungo tempo del tutto asintomatica.
Dei segnali che possono costituire, in tale ottica, dei campanelli dall'allarme, sono ad esempio delle evidenti asimmetrie nelle forme della palma, mentre quando l'infestazione ha ormai raggiunto uno stadio avanzato la chioma della palma si ingrigisce e perde vigore, fino a modificare in modo totale la sua tipica forma.
Intervenire per tempo è importantissimo, di conseguenza laddove si necessiti di un intervento professionale di disinfestazione dal Punteruolo Rosso è importante rivolgersi subito a una ditta specializzata.


Come si effettua una disinfestazione Punteruolo Rosso Roma

La disinfestazione dal Punteruolo Rosso a Roma può essere eseguita in diversi modi: da quanto questo insetto ha iniziato a infestare le palme italiane, d'altronde, si sono proposti molti approcci interessanti.

Rivolgendosi ad una ditta specializzata in interventi di disinfestazione dal Punteruolo Rosso, la medesima sarà certamente in grado di intraprendere le soluzioni più adatte per il singolo caso, valutando con professionalità ed accortezza diversi aspetti.
Nella grande maggioranza dei casi, la disinfestazione dal Punteruolo Rosso viene eseguita tramite l'impiego di specifici insetticidi, non è raro tuttavia che si adottino anche delle soluzioni biologiche, eseguite tramite appositi nematodi che annientano le larve.

Summary
Disinfestazione Punteruolo Rosso Roma
Service Type
Disinfestazione Punteruolo Rosso Roma
Provider Name
Minerva2015.it, Telephone No.328 9746929
Area
Roma e provincia
Description
Le tue palme sono malate e stanno per seccarsi? Colpa del Punteruolo! La disinfestazione Punteruolo Rosso Roma è un processo che richiede grande rigore ed attenzione, e che è stato perfezionato soltanto in tempi recenti. Rivolgiti agli esperti e richiedi un intervento!

 
CHIAMA SUBITO 3289746929

Chiama Ora!